Vai a sottomenu e altri contenuti

Reindustrializzazione area di crisi dei siti di Ottana, Bolotana e Noragugume. Parere favorevole della Giunta Provinciale

Numero: 1 Data: 15/05/2014 Categoria: Sviluppo Economico

La Giunta Provinciale di Nuoro, presieduta da Costantino Tidu, nei giorni scorsi ha espresso parere favorevole alla proposta di modifica dell'Accordo di Programma per la reindustrializzazione e la competitività dell'area di crisi che comprende i siti industriali di Ottana, Bolotana e Noragugume.

La modifica in questione prevede che gli assets acquisiti da Invitalia Attività Produttive (IAP) vengano trasferiti e tornino nella disponibilità del Consorzio industriale di Ottana il quale potrà così nuovamente godere dei benefici garantiti dal pagamento dei servizi stessi.

L'Accordo di Programma prevede una serie di opere pubbliche, per la cui realizzazione Invitalia sta avviando le procedure per la gara d'appalto per una somma complessiva di circa 3 milioni e 600 mila euro.

Si tratta di opere importanti che finalmente potranno dare una risposta concreta al territorio in termini di lavoro e di messa in sicurezza dell'area.

Gli interventi di riqualificazione riguardano nello specifico la realizzazione della rete antincendio, la banda larga, l'impianto elettrico, la rete di illuminazione, il completamento della fogna chimica e l'installazione dei campionatori automatici.

Tutti interventi previsti all'interno dell'Accordo di Programma che hanno l'ambizione di mettere a disposizione delle imprese operanti nel settore, o di quelle che vorranno insediarsi, un'area attrezzata con migliori servizi.