Vai a sottomenu e altri contenuti

Ufficio Comune per le Espropriazioni

Informazioni

Responsabile: dott. Giuseppe Zucca (dirigente) - Risorse incaricate: Maria Antonietta Secchi, Floris Pasquale, Piero Arberi, Giovanni Francesco Pala,

Indirizzo: Piazza Italia 22, 08100 Nuoro (NU)

Telefono: 0784-238693

Fax: 0784 - 33325

Email: P.E.C. : protocollo@provincia.nuoro.it - Email: servizio.espropri@provincia.nuoro.it

Orario: Dal lunedi al venerdi 7:30 - 14:00 martedi 15:00 - 18:30

ATTIVITA' : gestione associata delle espropriazioni; Provincia di Nuoro con le funzioni di autorità espropriante per tutti i procedimenti degli Enti aderenti

la Giunta Provinciale con atto n. 243 del 5.9.2003 ha costituito l'Ufficio Comune Espropriazioni così composto: Provincia di Nuoro (Ente capofila) Comuni di : ARITZO - ATZARA - BELVÌ -BIRORI - BITTI BORORE - BORTIGALI - DORGALI - DUALCHI - GADONI - GALTELLI' - IRGOLI - LANUSEI - LOCULI LODÈ - LODINE - MEANA SARDO - NORAGUGUME - OLIENA - OLZAI - ONIFAI - ORGOSOLO ORTUERI - OTTANA - OVODDA - POSADA - SILANUS - SINISCOLA - SORGONO - TIANA - PROVINCIA DELL'OGLIASTRA.

L'attività dell'Ufficio Comune degli espropri è finalizzata alla gestione, per conto degli enti partecipanti, di funzioni amministrative concernenti la predisposizione di atti conclusivi del procedimento espropriativo o di singole fasi di esso, di seguito individuate:
• - Autorizzazione all'accesso (art. 15.) e deduzioni alle osservazioni dei proprietari o dei possessori;
• - Provvedimento di occupazione d'urgenza preordinata all'acquisizione definitiva degli immobili e determinazione dell'indennità provvisoria (art. 22 bis);
• - Provvedimento di occupazione temporanea (art. 49)
• - nomina dei tecnici ai quali assegnare l'incarico di determinare l'indennità (art. 21);
• - Richiesta di determinazione dell'indennità alla Commissione di cui all'art. 41;
• - Emanazione del provvedimento di esproprio (art. 23);
• - Autorizzazione al pagamento dell'indennità depositata;;
• - Adozione del provvedimento che autorizza la stipula dell'atto di cessione (art. 45);
• - Retrocessione del bene (art. 46 e 47).
1. Inoltre l'ufficio comune cura:
• con gli enti partecipanti l'adeguamento e semplificazione della modulistica standard, in base alle recenti innovazioni legislative in materia, da utilizzare sia per attività interne d'ufficio sia per l'utenza esterna (proprietà soggette a procedimenti espropriativi);
• l'omogeneizzazione degli atti e dell'iter procedurale degli stessi aventi valenza similare nell'ambito dei diversi enti partecipanti, con riferimento al procedimento oggetto della presente convenzione;
• il coordinamento delle necessarie attività di collaborazione con i Responsabili del Procedimento dei Comuni associati interessati dalle procedure;
• la promozione dell'aggiornamento e della conoscenza del procedimento previsto dalla legge, anche tramite la partecipazione ad attività seminariali