Vai a sottomenu e altri contenuti

Scarichi di acque reflue e/o meteoriche fuori della pubblica fognatura - Autorizzazione

Rilascio, rinnovo, modifica e voltura delle autorizzazioni allo scarico di acque reflue e/o meteoriche fuori dalla pubblica fognatura ai sensi del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e ss.mm.ii. e della Disciplina regionale degli scarichi approvata con D.G.R. n. 69/25 del 10 dicembre 2008.
Rilascio, rinnovo, modifica e voltura delle autorizzazioni allo scarico con finalità di riutilizzo ai sensi del decreto del Ministero dell'Ambiente e del Territorio 12 giugno 2003, n. 185 e della direttiva regionale ''Misure di tutela quali-quantitativa delle risorse idriche tramite il riutilizzo delle acque reflue depurate'' approvato con D.G.R. n. 75/15 del 30 dicembre 2008.
Nel caso di attività economica e produttiva o rigurdante locali e/o impianti che siano finalizzati all'attività produttiva stessa la domanda va presentata al Suap competente per territorio.

Requisiti

Titolare dello scarico

Costi

Le spese istruttorie variano, in funzione della classificazione dello scarico, della potenzialità dell'impianto di depurazione e della tipologia dell'autorizzazione, da un minimo di € 20,00 a un massimo di € 270,00. Il tariffario delle spese istruttorie è riportato all'art. 15 del Regolamento provinciale per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico approvato con DCP n. 2 del 16/01/2012.

Normativa

Decreto del Ministero dell'Ambiente e del Territorio 12 giugno 2003, n. 185;
Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e ss.mm.ii.;
Disciplina regionale degli scarichi approvata con D.G.R. n. 69/25 del 10 dicembre 2008;
Direttiva regionale ''Misure di tutela quali-quantitativa delle risorse idriche tramite il riutilizzo delle acque reflue depurate'' approvato con D.G.R. n. 75/15 del 30 dicembre 2008;
Regolamento provinciale per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico approvato con D.C.P. n. 2 del 16 gennaio 2012.

Documenti da presentare

Domanda corredata dalla documentazione indicata agli artt. 9 o 11 del Regolamento provinciale per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico.

Incaricato

Simona Piras, Costantino Daga, Michele Murgia

Tempi complessivi

90 ovvero tempistica dei procedimenti unici Suap

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Domanda - allegato 1 Formato pdf 60 kb
Scheda tecnica acque reflue urbane - allegato 2 Formato pdf 67 kb
Scheda tecnica acque reflue industriali - allegato 3 Formato pdf 65 kb
Scheda tecnica acque reflue domestiche o assimilate - allegato 4 Formato pdf 64 kb
Scheda tecnica acque meteoriche o di lavaggio - allegato 5 Formato pdf 58 kb
Domanda voltura - allegato 8 Formato pdf 53 kb
Scheda rilevamento stabilimento industriale - allegato 6 Formato pdf 145 kb
Sostanze pericolose - allegato 9 Formato pdf 175 kb
Sostanze pericolose - allegato 10 Formato pdf 173 kb
Dichiarazione assenza modifiche - allegato 11 Formato pdf 42 kb
Elenco documentazione - allegato 12 Formato pdf 188 kb
Regolamento Provinciale Formato pdf 118 kb