Vai a sottomenu e altri contenuti

Autoscuole

Le autoscuole hanno per scopo l'educazione stradale, l'istruzione e la formazione dei conducenti di veicoli a motore.
L'autoscuola deve svolgere l'attività di formazione dei conducenti per il conseguimento di patente di qualsiasi categoria. (art. 123 del Codice della Strada).
Il procedimento consiste nell'autorizzazione all'avvio di nuova attività di autoscuola al trasferimento, alla modifica della titolarità o altra modifica sostanziale (di cui all'art. 335 del D.P.R. 495/1992).
Le Autoscuole sono soggette alla vigilanza amministrativa e tecnica da parte della Provincia.

Requisiti

I requisiti per l'apertura di una nuova autoscuola sono previsti dal Decreto del Ministro dei Trasporti e della navigazione 17 maggio 1995, n. 317 e ss.mm.ii. I titolari dell'autoscuola devono svolgere l'attività di formazione dei conducenti per il conseguimento di patente di qualsiasi categoria, possedere i requisiti morali, possedere un'adeguata attrezzatura tecnica e didattica, adeguata capacità finanziaria e disporre di insegnanti ed istruttori riconosciuti idonei. Qualora più scuole autorizzate si consorzino e costituiscano un centro d'istruzione automobilistica riconosciuto, le medesime autoscuole possono demandare, integralmente o parzialmente, al centro di istruzione automobilistica la formazione dei conducenti per il conseguimento delle patenti di categoria A, BS, BE, C, D, CE e DE e dei documenti di abilitazione e di qualificazione professionale (Art. 123, c. 7, Codice della Strada). Per poter iniziare l'attività, il titolare deve richiedere alla Provincia di Nuoro il rilascio dei tesserini per il personale docente e richiedere la vidimazione degli appositi registri.

Costi

Gli oneri istruttori ammontano ad € 100,00 per l'avvio di una nuova attività, di € 10,33 per ogni successivo adeguamento o modifica.

Normativa

  • Art. 105 del D. Lgs. 31 marzo 1998, n. 112 riguardante il conferimento di funzioni e compiti agli enti locali - Trasporti;
  • Art. 68 L.R. 12 giugno 2006, n. 9 riguardante il conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle Regioni ed agli Enti Locali;
  • D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 ''Nuovo Codice della Strada'' e ss.mm.ii.;
  • Decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495 ''Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada'';
  • D.M. 17 maggio 1995, n. 317 ''Regolamento recante la disciplina dell'attività delle autoscuole'';
  • D.M. 26 gennaio 2011, n.17 ''Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola''e ss.mm.ii.;
  • D.M. 10 gennaio 2014, n. 30 ''Regolamento recante modifiche alla disciplina dell'attività delle autoscuole e dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola''
  • D.M. 12 marzo 2015, n. 46 '''Regolamento recante regime giuridico di alcuni veicoli utilizzati dalle autoscuole per le esercitazioni e per gli esami per il conseguimento delle patenti di guida'
  • D. Lgs. 18 aprile 2011, n. 59 ''Attuazione delle direttive 2006/126/ce e 2009/113/ce concernenti la patente di guida
  • Regolamento provinciale per la disciplina dell'attività delle autoscuole approvato con deliberazione del C.P. dell'Ogliastra n. 2 del 20 gennaio 2010;
  • Circolare del Ministero Infrastrutture e Trasporti ''Modalità attuative del D.M. 17/2011'';
  • Direttive in materia di sportello unico per le attività produttive e per l'edilizia (Suape) - Deliberazione G.R. n. 11/14 del 28/02/2017

Documenti da presentare

Le domande di autorizzaione/trasferimento/modifica devono essere presentate al Suap (Sportello Unico delle Attività Produttive) del comune nel quale è ubicata la sede dell'attività, utilizzando la modulistica adeguata alla L.R. n° 24/2016 reperibile nel sito http://www.sardegnaimpresa.eu/it/suap.

Le istanze pervenute direttamente alla Provincia saranno dichiarate irricevibili.

Incaricato

Sig.ra Francesca Porcheri (responsabile del procedimento) francesca.porcheri@provincia.nuoro.it, tel. 0784 238648. Sig. Graziano Padedda, graziano.padedda@provincia.nuoro.it, tel 0784 238755

Tempi complessivi

60 giorni salvo sospensioni o interruzioni del procedimento (L.R. n. 24/2016 e Deliberazione G.R. n. 11/14 del 28/02/2017)

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Regolamento per la disciplina dei corrispettivi di entrata spettanti per i procedimenti in materia ambinete, agricoltura, trasporti e turismo Formato pdf 1425 kb
Modulo di richiesta vidimazione registri Formato pdf 99 kb
Regolamento provinciale per la disciplina dell'attività delle autoscuole Formato pdf 114 kb