Vai a sottomenu e altri contenuti

Agenzie di Viaggio - Apertura di filiali e succursali

Ai sensi della Legge Regionale 5 marzo 2008 n. 3 art. 1 comma 20, tutte le richieste e le dichiarazioni relative ai procedimenti amministrativi inerenti le attività economiche e produttive di beni e servizi sono presentate allo Sportello Unico per le Attività Produttive del comune nel cui territorio è situato l'impianto produttivo.

Requisiti

Requisiti soggettivi: Possono essere aperte filiali e succursali delle agenzie di viaggio e turismo esclusivamente da parte di agenzie di viaggio e turismo regolarmente autorizzate dagli organi competenti. Requisiti oggettivi: a) idoneità tecnico - funzionale e di ubicazione dei locali scelti come sede sia dell’agenzia che delle sue eventuali filiali e succursali, con riguardo anche alla disponibilità nelle immediate vicinanze di adeguate zone di parcheggio. I locali devono essere comunque indipendenti rispetto all’esercizio di attività estranee a quelle istituzionali di agenzia; b) adeguato decoro dell’arredamento dei locali; c) moderna efficienza delle attrezzature e degli strumenti operativi; d) possesso della capacità finanziaria rapportata al capitale minimo previsto dalle leggi vigenti per le società a responsabilità limitata.

Costi

- Versamento alla Tesoreria della Provincia di Nuoro di un deposito cauzionale in titoli di rendita pubblica o al portatore, esenti da qualsiasi vincolo, ovvero fideiussione bancaria o assicurativa in misura pari a euro 22.503,67; - Stipula di adeguata polizza assicurativa, a garanzia del corretto ed esatto adempimento degli obblighi assunti verso i clienti con il contratto di viaggio;

Normativa

- Legge Regionale n. 13 del 13 luglio 1988 - Disciplina in Sardegna delle agenzie di viaggio e turismo.
- Legge Regionale n. 3 del 5 marzo 2008 art. 1 commi 16-32 - Sportello Unico per le attività produttive.
- Circolare Applicativa L.R. 3/2008 art.1 commi 16-32, approvata con Deliberazione della Giunta Regionale n. 22/1 del 11 aprile 2008.
- Legge n. 69 del 18 giugno 2009 - Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile.

Documenti da presentare

La modulistica unica è presente sul portale web: www.suapsardegna.it

- dichiarazione unica autocertificativa (DUAAP);
- modello relativo all'avvio di nuova attività (Allegato C-1);
- modello relativo alla tipologia dell'attività (Allegato B-22);
- pianta quotata dei locali corrispondente alla reale situazione esistente, redatta da un tecnico abilitato;
- relazione tecnico-illustrativa dei locali, redatta da un tecnico abilitato;
- relazione descrittiva relativa all'arredamento e alla moderna efficienza delle attrezzature e degli strumenti operativi, debitamente sottoscritta dal rappresentante legale;
- fotocopia di un documento d'identità valido (di tutti i rappresentanti legali).
- fideiussione bancaria o assicurativa recante l'estensione alla nuova filiale delle garanzie prescritte;
- polizza assicurativa, a garanzia del corretto ed esatto adempimento degli obblighi assunti verso i clienti con il contratto di viaggio, con l'estensione delle garanzie alla nuova filiale;
- fotocopia di un documento d'identità valido.

Incaricato

Annalisa Pintore

Tempi complessivi

30 gg

Note

Per le filiali o le succursali a gestione autonoma, ovvero facenti capo a un'impresa distinta da quella titolare dell'autorizzazione d'agenzia (franchising), si deve invece seguire la procedura ordinaria per l'avvio e l'esercizio dell'attività di agenzia di viaggio e turismo.