Vai a sottomenu e altri contenuti

Pozzi Domanda concessione d'uso

Il titolare di attività produttiva che ha realizzato la ricerca idrica (vedi Procedimento ''Pozzi Domanda ricerca usi vari'') per poter usare l'acqua deve inoltrare alla Provincia la domanda di concessione d'uso.

Requisiti

Essere il titolare dell'attività produttiva e aver ottenuto l'Autorizzazione alla ricerca.

Costi

n. 2 marche da bollo € 16,00; Versamento alla Provincia: per autorizzazione € 100,00 per voltura, rinnovo, variazione non sostanziale € 50,00 Versamento alla R.A.S. per canone idrico in base all'uso: - uso irriguo € 2,85; - uso igienico € 102,55; - uso industriale € 1.709,13.

Normativa

Regio Decreto n. 1775/1933

Documenti da presentare

Modulo di domanda comprensivo di allegati e della documentazione elencata.

Incaricato

Mariantonietta Serra

Tempi complessivi

30 gg.

Termini e modalità di ricorso

Ricorso al T.A.R.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
DOMANDA CONCESSIONE USO Formato rtf 215 kb