Vai a sottomenu e altri contenuti

Interventi a favore degli Istituti professionali e di stato ex L.R. n.31/84 art 13;

  • Interventi a favore degli Istituti professionali ai sensi delle lettere g). h) del comma 1 dell'art. 13 della legge regionale 25 giugno 1984, n. 31.

- Contributi per l'assegnazione di posti gratuiti e semigratuiti per i convittori e semiconvittori nei convitti (art.13 lett.,g)
- Contributi per l'acquisto di suppellettili necessari al funzionamento dei convitti (art.13 lettera g)
- Contributi per sopralluoghi didattici e aziendali (art. 13 lettera h)
- Contributi per l'acquisto di attrezzature didattiche e scientifiche (art. 13 lettera g)

Requisiti

La L.R.25/6/1984 n.31 e LR 1/6/1993 n.25 e le successive modificazioni per quanto attiene gli interventi a favore degli Istituti Professionali di Stato ha stabilito criteri e modalità per l'erogazione dei contributi: 1) Contributi per assegnazione di posti gratuiti e semigratuiti per convittori e semiconvittori nei convitti annessi. CRITERI: I finanziamenti vengono stabiliti in rapporto al numero degli studenti convittori e semiconvittori sulla base delle disponibilità di bilancio, partendo dalle quote individuali dell'anno scolastico precedente. Alla fine della determinazione del numero degli studenti beneficiari, sono utilizzati i dati del servizio mensa al 31 gennaio dell'anno scolastico in corso. I dati relativi ai posti per semiconvittori si riferiscono alla media dei pasti somministrati ai medesimi semiconvittori. Tale media si ottiene dividendo il totale dei pasti forniti ai semiconvittori per il numero totale dei giorni di lezione in cui i pasti sono stati realmente serviti (vedi scheda 3) L'erogazione del contributo avverrà a seguito della ricezione da parte della Provincia di Nuoro del rendiconto del contributo erogato nell'anno scolastico precedente. Gli Istituti dovranno procedere nel rispetto scrupoloso delle normative vigenti in materia di fornitura di beni e servizi alla PA. L'ultimo aggiornamento è quello stabilito con la deliberazione della Giunta Regionale n.30/16 del 11/07/2006 che ha fissato in Euro 250,00 per ogni studente convittore ed Euro 70 per ogni studente semiconvittore. 2) Contributi per sopralluoghi didattici e aziendali CRITERI: Sulla base della disponibilità di bilancio i contributi agli Istituti vengono determinati mediante l'assegnazione di una quota per studente. Alla fine della determinazione del numero degli studenti beneficiari, sono utilizzati i dati degli studenti frequentanti al 31 gennaio dell'anno scolastico in corso. (vedi scheda - -2) L'erogazione del contributo avverrà a seguito della ricezione da parte della Provincia di Nuoro del rendiconto del contributo erogato nell'anno scolastico precedente. L'ultimo aggiornamento è quello stabilito con la deliberazione della Giunta Regionale n.30/16 del 11/07/2006 che è stato fissato in Euro 6.86 per ogni studente. 3) Contributi per l'acquisto di attrezzature didattiche e scientifiche. CRITERI: Sulla base della disponibilità di bilancio i contributi agli Istituti vengono determinati mediante l'assegnazione di una quota per ciascuna unità scolastica(sedi centrali, scuole coordinate, sedi aggregate) e una quota per ogni classe. Al fine di stabilire il numero di classi e di ogni unità scolastica, sono utilizzati i dati al 31 gennaio dell'anno scolastico in corso (vedi scheda 1) L'erogazione del contributo avverrà a seguito della ricezione da parte della Provincia di Nuoro del rendiconto del contributo erogato nell'anno scolastico precedente. L'ultimo aggiornamento è quello stabilito con la deliberazione della Giunta Regionale n.30/16 del 11/07/2006 che è stato fissato in Euro 877,19 per ciascuna unità scolastica ed Euro 62,26 per ciascuna classe. 4) Contributi per l'acquisto di suppellettili per il funzionamento dei convitti annessi CRITERI: Sulla base della disponibilità di bilancio e su richiesta motivata e dettagliata del Dirigente Scolastico viene assegnato un contributo la cui erogazione avverrà a seguito della ricezione da parte della Provincia di Nuoro del rendiconto del contributo erogato nell'anno scolastico precedente.

Costi

zero

Normativa

Con la delibera Giunta Provinciale n. 86 del 14/05/2008 la Giunta Provinciale ha adottato un Regolamento di attuazione delle funzioni e compiti trasferiti alla Provincia dalla Regione Sardegna con la Legge n.9 del 12/06/2006.
Fra le varie funzioni all'art. 5 della legge su citata la RAS trasferisce anche ''I compiti connessi all'istruzione secondaria di secondo grado ed artistica e alla formazione professionale, compresa l'edilizia scolastica''

All'art. 73 prevede più in dettaglio:

interventi a favore degli Istituti professionali ai sensi delle lettere g). h) del comma 1 dell'art. 13 della legge regionale 25 giugno 1984, n. 31.

Documenti da presentare

Scheda n. 1 - EROGAZIONE CONTRIBUTI PER ACQUISTO DI ATTREZZATURE DIDATTICHE E SCIENTIFICHE A FAVORE DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI DI STATO;

Scheda n. 2 - EROGAZIONE CONTRIBUTI PER SOPRALLUOGHI DIDATTICI E AZIENDALI IN FAVORE DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI DI STATO ;

Scheda n. 3 - EROGAZIONE CONTRIBUTI PER ASSEGNAZIONE DI POSTI GRATUITI E SEMIGRATUITI NEI CONVITTI ANNESSI;

Termini per la presentazione

28 febbraio di ogni anno

Incaricato

Piera Angela Boi

Tempi complessivi

30 giorni

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Scheda n. 1-Erogazione contributi per acquisto di attrezzature didattiche e scientifiche a favore degli istituti professionali di stato Formato rtf 17 kb
Scheda n. 1-Erogazione contributi per sopralluoghi didattici e aziendali in favore degli istituti professionali di stato Formato rtf 21 kb
Scheda n. 3 - Erogazione contributi per assegnazione di posti gratuiti e semigratuiti nei convitti annessi agli istituti professionali di stato Formato rtf 39 kb